Iscriviti alla nostra newsletter

25 anni di poesia

Il Comune di Balatonfüred celebra i 25 anni 
dell’Incontro Internazionale di Poeti a Balatonfüred, 
Concorso di Poesia ”Salvatore Quasimodo

Venerdì 30 giugno p.v. presso l'Accademia d'Ungheria in Roma (Palazzo Falconieri - Via Giulia,1) si terrà una serie di manifestazioni dal titolo "25 anni di poesia". 
L'evento prende spunto dalle celebrazioni da parte del comune di Balatonfüred dell' Incontro Internazionale di Poeti a Balatonfüred, Concorso di Poesia Salvatore Quasimodo per ricordare la figura e l’opera del grande poeta italiano. 

Il Premio Nobel per la Letteratura (1959), nel 1961 soggiornò a Balatonfüred per motivi di salute e, risiedette nello stesso ospedale dove nel 1926 curarono anche Rabindranath Tagore. Lo stesso anno il poeta italiano Salvatore Quasimodo piantò un tiglio nel giardino della bella cittadina sul lago Balaton e scrisse anche una poesia in ricordo della sua guarigione:

" Con cuore felice metto questo albero sulle rive delle onde del Balaton
che avrà foglie al di là della mia vita provvisoria
Le sue radici entrano profonde nell'eterna e fiera terra magiara tormentata sempre nella storia
Ma ogni fronda dia un saluto a coloro che venendo qui amano la poesia
che fa nascere gentilezza e giustizia nell'uomo di ogni nazione."
Salvatore Quasimodo, 27 giugno 1961

La manifestazione consente anche quest’anno di ricordare il gesto simbolico che, nel lontano 1961, Quasimodo ha compiuto. Difatti in suo onore, da ormai 25 anni, a Balatonfüred viene puntualmente organizzato un importante premio internazionale di poesia con una serie di numerose altre manifestazioni collaterali che richiamano i maggiori studiosi del poeta siciliano.

L'evento programmato presso la Sala Liszt dell'Accademia d'Ungheria prenderà inizio venerdì alle ore 18.00 con una tavola rotonda indetta in occasione del 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello, a cui intervengono: Kinga Dávid (Università degli Studi di Szeged), Lorenzo Marmiroli (Università degli Studi di Szeged), Szkárosi Endre (Università ELTE di Budapest), Török Tamara (Università ELTE di Budapest).

Alle ore 19.30 si proseguirà con una tavola rotonda sulla poesia italiana ed ungherese che vedrà la partecipazione di János Csontos (poeta), Katalin Mezei (poetessa), László Sztanó(poeta, traduttore, italianista). Alle ore 20.30 verrà presentata al pubblico l'antologia di poesie bilingue pubblicata in occasione della ricorrenza dei 25 anni.

La serata si concluderà alle ore 21.00 con una degustazione di vini provenienti dell’area vitivinicola Nord del lago Balaton, offerti dall'azienda vitivinicola Zelna, nata nel 2014 per merito dell'enologo Barna Barabás e sua moglie Lilla Lukács. La cantina sita nei pressi dell'Abbazia dei benedettini di Tihany, negli anni è divenuta nota innanzitutto per i suoi Riesling, Merlot e Cabernet Sauvignon. (www.zelna.hu)

CALENDAR


2017
22
Luglio
L M M G V S D
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

FEATURED EVENTS

Nessun evento

EVENTS

Nessun evento

Banners