Iscriviti alla nostra newsletter

Mostra OLTRE ROMA

Mostra OLTRE ROMA

Venerdì 25 novembre alle ore 19:30 presso l’Accademia di Ungheria in Roma (Palazzo Falconieri- Via Giulia, 1) sarà inaugurata la mostra internazionale “OLTRE ROMA” a cura di Sabino Maria Frassà, promossa dall’Istituto Balassi - Accademia d’Ungheria in Roma, dalla Fondazione Giorgio Pardi – progetto CRAMUM, in collaborazione con il Ludwig Muzeum e con lo Studio Museo Francesco Messina, con il patrocinio del Comune di Roma, dell’Istituto Polacco di Roma, dell’Istituto Italiano di Cultura di Budapest, dell’associazione per l’infanzia ASM e di Ama Nutri Cresci.

La mostra completa il progetto culturale OLTRE, partito da Budapest nel 2015 e giunto in Italia prima alla Casa Museo Boschi Di Stefano a Milano e poi al Museo Garda di Ivrea.

Fino al 13 gennaio a Palazzo Falconieri saranno in mostra le opere di 22 artisti internazionali selezionati dal curatore, Sabino Maria Frassà. L’ospite d’onore con l’opera “Face XXXI “sarà l’artista polacca Magdalena Abakanowicz. Gli artisti ungheresi in mostra sono: Szilárd Cseke, artista a cui èstato dedicato il Padiglione Ungheria della Biennale di Venezia 2015, Andi Kacziba, scultrice tessile dell’opera “Altare della sterilità”, Zolt Asta, artista a cui è stato dedicato il Padiglione Ungheria della Biennale di Venezia 2013, Zoltán Tombor, fotografo di fama internazionale. Con loro, i giovani talenti ungheresi Dávid Merényi, Beáta Székely e Kamilia Kard. Sono italiani, invece, Eva Sorensen, artista a cui è stato dedicato il Padiglione della Biennale di Venezia del 1981 e che dal 1961 vive in Italia, Laura de Santillana, che partecipò alla Biennale di Venezia nel 2009, Alberto Di Fabio, a cui nel 2015 è stata dedicata anche una mostra personale al Macro di Roma, Elisabeth Scherffig (in Italia dal 1978) e Daniele Salvalai, artisti a cui Milano ha dedicato recenti monografie, HH LIM, artista cinese a Roma dal 1976, che partecipò alla Biennale di Venezia 2013, Franco Mazzucchelli, già alla Biennale di Venezia 1976, Raffale Penna, tra i più noti fiber-artist italiani, Luigi Presicce, tra i ù noti performer italiani, Michele Volpe, artista visionario di Latina. In mostra, anche i giovani talenti italiani selezionati attraverso il premio Cramum: Paolo Peroni, Francesca Piovesan, Eracle Dartizio, Michele Fato.

Il 25 novembre sarà presentato anche il libro d’artista “OLTRE ROMA” curato da Sabino Maria Frassà con il supporto di Emiliano Biondeggi. Il libro – realizzato in 200 copie – racconta la storia dell’uomo contemporaneo grazie alle opere in mostra e ai testi di autori quali: Ágota Kristóf, Italo Calvino, Pier Paolo Pasolini, Svetonio, Mihály Váci, Valentino Zeichen e Attila József. 

 

CALENDAR


2017
22
Luglio
L M M G V S D
26 27 28 29 30 1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31 1 2 3 4 5 6

FEATURED EVENTS

Nessun evento

EVENTS

Nessun evento

Banners